marcatori archivi: Monossido

14 Persone ricoverate in ospedale a causa dei livelli di monossido di carbonio potenzialmente letali nella piscina dell'hotel Ohio

14 Persone ricoverate in ospedale a causa dei livelli di monossido di carbonio potenzialmente letali nella piscina dell'hotel Ohio

Quattordici persone, compresi bambini e adulti, sono state ricoverate in ospedale sabato dopo che i funzionari hanno affermato livelli pericolosi per la vita di monossido di carbonio trapelato nell'area della piscina di un Hampton Inn in Ohio.

Erano undici persone trasportato in ambulanza negli ospedali della zona di Marysville in seguito all'incidente, La spedizione di Colombo e il rapporto NBC4. Si dice che sette delle vittime fossero in condizioni critiche.

Un portavoce del Memorial Hospital lo ha detto alla NBC4 11 le persone - cinque adulti e sei bambini - hanno cercato cure presso la struttura. Sette sono stati trasportati in ambulanza mentre altri quattro sono entrati da soli.

Due pazienti erano in condizioni critiche e altri cinque erano in condizioni gravi, ha detto il portavoce. Altri quattro sono stati rilasciati dopo il trattamento.

Le tre persone rimaste ricoverate in ospedale sono state trasportate all'OhioHealth Grady Memorial Hospital nel Delaware per le cure, Rapporti NBC4. Almeno quattro pazienti sono stati dimessi, per il Spedizione.

Altre due persone sono state curate sul posto, Lo ha detto sabato sera il capo della polizia Tony Brooks.

Più persone ricoverate in ospedale in Ohio a seguito di avvelenamento da monossido di carbonio nella piscina dell'hotel

Più persone ricoverate in ospedale in Ohio a seguito di avvelenamento da monossido di carbonio nella piscina dell'hotel
Credito: WBNS 10TV/Youtube

Non perdere mai una storia: iscriviti a LE PERSONEla newsletter settimanale gratuita per ricevere le notizie più importanti della settimana nella tua casella di posta ogni venerdì.

Il capo dei vigili del fuoco di Marysville Jay Riley ha detto sabato che non era chiaro cosa avesse causato l'avvelenamento da monossido di carbonio.

Brooks ha detto che le chiamate riguardanti l'avvelenamento da monossido di carbonio hanno iniziato ad arrivare 5:30 p.m. sabato sera ora locale. Il primo rapporto riguardava una bambina di 2 anni che aveva perso conoscenza in piscina, seguito da diverse segnalazioni di altri svenuti vicino alla stessa area.

Le vittime hanno riportato sintomi come vertigini e bruciore alla gola, Brooks ha aggiunto. Riley ha anche notato che l'hotel è stato evacuato e tutte le potenziali fonti di monossido di carbonio sono state disattivate.

Un portavoce dell'hotel ha detto a WBNS 10TV che la gestione alloggi fatti per gli ospiti sfollati dall'incidente di soggiornare in altri hotel vicini.

È in corso un'indagine sull'incidente e l'hotel ha detto a WBNS che sta collaborando con la polizia.