marcatori archivi: Amare

Lupita Nyong'o dice ai bambini di amare i libri e di leggere per "conoscere se stessi e gli altri in egual misura"’

Lupita Nyong'o dice ai bambini di amare i libri e di leggere per "conoscere se stessi e gli altri in egual misura"

Lupita Nyong'ola sua grande immaginazione era alimentata dai personaggi colorati e dai mondi contenuti nelle pagine dei libri che le piacevano da bambina.

“Mi perdevo nel tulipano con Pollicina e immaginavo di visitare gli orsi’ casa con riccioli d'oro,” l'attrice premio Oscar racconta a PERSONE. “Ho immaginato di intrecciare i miei capelli lunghi e biondi come Rapunzel. Ho sognato di essere la sorellina di Hansel e Gretel con la saggezza di dire loro di non fidarsi di quella vecchia.”

“Ho viaggiato in tutti i posti e ho imparato tutte le lezioni ed ero tutte le persone che i miei libri di fiabe mi hanno presentato,” lei continua, “ed è stato glorioso.”

Nyong'o, 38, recentemente apparso al 2021 Festa Nazionale della Lettura al Kennedy Center di Washington D.C. Lei era uno dei tanti oratori all'evento annuale ospitato dal Fondazione Barbara Bush per l'alfabetizzazione familiare, un ente di beneficenza il cui lavoro si basa sulla convinzione dell'ex first lady che “l'alfabetizzazione è la chiave per una vita di equità, opportunità, e prosperità per tutti gli americani.”

Nato in Messico e cresciuto in Kenya, Nyong'o adorava i libri della sua infanzia ma dice che le hanno dato un “senso distorto di dove appartengo nel mondo.”

“I miei libri di storia raramente hanno mai avuto persone come me in loro. Devo ringraziare il colonialismo per questo,” lei dice. “Tutto buono e degno dei miei sogni ad occhi aperti, della mia immaginazione, e della mia aspirazione era bianco, e quindi, non avevo ragione. Non ero abbastanza e non ero di valore.”

Libri per bambini per BHM

Libri per bambini per BHM
Credito: Simone & Libri Schuster per giovani lettori

In 2019, Nyong'o ha scritto una storia per bambini tutta sua. Illustrato da Vashti Harrison, Eliminato racconta la storia di una bambina che è nata “il colore della mezzanotte” e parte per una magica avventura attraverso il cielo notturno che la aiuta a vedere e apprezzare la bellezza della sua pelle scura.

“Il valore delle tonalità della pelle più chiare rispetto a quelle più scure ha un impatto sui bambini fin dalla tenera età,” Nyong'o dice. “Ho sentito che era importante creare una storia che convalidasse quell'esperienza perché i libri hanno il potere di aprire i nostri occhi su noi stessi. A volte è necessario vedere qualcosa in qualcun altro per percepirlo e capirlo in noi stessi.”

Riconoscere il potere dei libri di aprire le menti e leggere come un modo per vivere il mondo attraverso nuove prospettive, Nyong'o racconta la storia di Eliminato è scritto per “anche i bambini di carnagione chiara” in modo che possano “coltivare empatia per un'esperienza che potrebbero non avere personalmente, mentre si godono il caldo, benvenuto capriccio della storia di Sulwe, e forse anche solo relazionarsi con la sensazione di essere diversi.”

Nyong'o incoraggia le giovani donne e ragazze a essere “leggi con curiosità” sulla vita e le esperienze degli altri e “conoscere se stessi e gli altri in egual misura.”

libri, lei dice, renderlo possibile.

“La curiosità è l'appetito con cui affrontiamo il mondo e l'alfabetizzazione è il modo in cui alimentiamo quell'appetito con una dieta varia e sana,” Nyong'o dice, aggiungendo che tutti dovrebbero “leggi per costruire su ciò che sai e anche per esplorare ciò che non sai.”