marcatori archivi: sbattuto

Jamie Dornan ammette che era 'F––– Difficile’ per essere picchiato dai critici cinematografici per i film Cinquanta sfumature

Jamie Dornan ammette che è stato 'F––– difficile' essere picchiato dai critici cinematografici per i film Cinquanta sfumature di rosso

Jamie Dornan sta riflettendo sulla lotta con la ricezione di Cinquanta sfumature di grigio e i suoi seguiti.

L'attore, chi recita? Kenneth Branagh's Belfast, partecipato a una chat dal vivo con Britannico GQ dove ha parlato del contraccolpo che circonda i film.

“Non c'è niente come Cinquanta sfumature in termini di, era basato su libri e stavamo molto vicini a questi libri,” Dornan ha detto del 2015 film. “Questi libri erano amati dai fandom. Davvero amato, ossessivamente amato e disprezzato da ogni critico. I veri critici odiavano i libri.”

Dornan ha continuato, “Sai che avrai questi film che sono per i fan, che i fan adoreranno, che faranno un sacco di soldi. Ma sai che i critici saranno solo, sai, leccandosi le labbra ed è esattamente quello che è successo. E sapevamo che sarebbe successo, quindi stai guardando quel gioco e a volte è fottutamente difficile.”

Prima che Dornan fosse scelto, Charlie Hunnam ha ottenuto il ruolo di Christian Gray, a cui Dornan ha ammesso di essere “sollevato.”

“[ho pensato] 'F--, è fantastico, che incubo per quel ragazzo. Avrà tutto questo controllo,'” Dornan ha detto.

Hunnam si è ritirato, dopo, aprendo la strada a Dornan per ottenere il ruolo. Ha detto che ha subito “sentito l'ira dell'odio.”

Belfast

Belfast
Jamie Dornan in Belfast
| Credito: Rob Youngson/Caratteristiche di messa a fuoco

Nonostante l'attenzione negativa, Dornan ha detto che non si è pentito di aver accettato il ruolo perché ha portato a maggiori opportunità nella sua carriera di attore.

“La cosa è ogni mossa che ho fatto nella mia carriera, posta quei film, Ho potuto farlo solo grazie a quei film,” Egli ha detto. “Perché tutte le cose, Come Belfast, Oltre il privato o cose simili più indipendenti che ho fatto negli ultimi cinque o sei anni, stanno solo facendo un budget, pagano solo perché quei film vengano realizzati con il mio nome perché faccio parte di un franchise che ha realizzato $1.4 miliardi. Ecco come funziona. Fa tutto parte di esso, mi ha dato tanto, quindi ovviamente, Non me ne pento.”

Non perdere mai una storia: iscriviti a Newsletter giornaliera gratuita di PEOPLE per essere sempre aggiornato sul meglio di ciò che le PERSONE hanno da offrire, da succose notizie sulle celebrità a avvincenti storie di interesse umano.

In ottobre, Dornan ha detto agli inglesi GQ non sopporta l'odio per il franchising.

“Aspetto, mettila così: Non ha fatto male alla mia carriera far parte di un franchise cinematografico che ha fatto più di $1 miliardi. Ogni attore che lavora direbbe la stessa cosa. È fornito - molto,” Dornan disse all'epoca. “Non c'è da vergognarsi nel dire che ha trasformato la mia vita e quella della mia famiglia dal punto di vista finanziario. sono molto, molto grato per questo e lo sarà sempre.”

I fan di Dornan possono ora vedere l'attore in Belfast con protagonista anche Caitríona Balfe, Ciarán Hinds e Judi Dench. Il film è ora nelle sale.