marcatori archivi: BarryKimPlathCondiviso

Tutto ciò che Barry e Kim Plath hanno condiviso sulla tragica morte del figlio di 17 mesi Joshua

Tutto ciò che Barry e Kim Plath hanno condiviso sulla tragica morte del figlio di 17 mesi Joshua

Kim e Barry Plath sono continuando ad aprirsi riguardo a 2008 incidente che ha ucciso il loro figlio di 17 mesi Joshua in un episodio di due ore di TLC Benvenuti a Plathville il martedì sera.

Nel loro spettacolo Benvenuti a Plathville, i Plath hanno presentato nove dei loro figli - Etano, Osanna, Michea, Moria, Lidia, Isacco, Ambra, Cassia, e Misericordia. Il loro decimo figlio, un figlio di nome Giosuè, è stato ucciso in un tragico incidente avvenuto nel loro cortile di casa 2008.

Benvenuti a Plathville segue i genitori Kim e Barry mentre crescono i loro figli - conservatori, ma alcuni di loro sono persone piuttosto famose che si occupano di tutti i tipi di comportamenti, istruito a casa, al riparo dalla tecnologia, e vietato bere bevande zuccherate - mentre risiedeva in una fattoria isolata di 50 acri nella Georgia rurale.

Recentemente, la coppia ha annunciato che si stanno separando dopo 24 anni di matrimonio. Nonostante la loro divisione, continueranno a rimanere fedeli alla loro famiglia. “Mentre navighiamo in questo nuovo capitolo della nostra vita, saremo co-genitori dei nostri fantastici bambini,” Kim e Barry hanno detto in una dichiarazione congiunta a PERSONE.

Ecco cosa sapere sul compianto Joshua Plath e su tutto ciò che Kim e Barry hanno detto su di lui dalla sua tragica morte.

Quando è nato Joshua Plath?

Joshua è nato ad aprile 15, 2007 e morì 2008, quasi 10 anni prima che la sua famiglia apparisse in televisione.

Come è morto Joshua Plath?

Lydia e Kim Plath in Welcome to Plathville di TLC

Lydia e Kim Plath in Welcome to Plathville di TLC
Credito: TLC

Joshua è morto in un incidente agricolo avvenuto nella fattoria di Plath in autunno 2008. Kim stava usando la sua macchina per spostare alberi da frutto nella loro proprietà in Georgia e non si è resa conto che suo figlio di 17 mesi era nelle vicinanze finché non lo ha investito.

“L'avevo appena visto e pensavo che andasse bene,” Kim ha ricordato in un episodio andato in onda 2019. “Ma l'ho investito.” Secondo Kim, che era incinta del suo ottavo figlio in quel momento, nessuno dei ragazzi era lì per assistere all'incidente.

Kim ha ricordato che un'ambulanza e tecnici di emergenza si sono precipitati sul posto mentre lei pregava. Nonostante i migliori sforzi della squadra per salvare il bambino, è morto.

L'incidente è stato ufficialmente dichiarato un incidente dall'ufficio dello sceriffo locale, per il Thomasville Times Enterprise.

Cosa hanno detto Barry e Kim Plath sulla morte di Joshua?

Benvenuti a Plathville

Benvenuti a Plathville
Kim e Barry Plath
| Credito: TLC

Secondo Festa della Donna, Kim una volta ha scritto un saggio sul sito web della famiglia, ora cancellato, descrivendo in dettaglio come ha lottato tremendamente e ha affrontato la depressione in seguito alla morte del figlio.

“Mi sono svegliato ogni mattina e ho funzionato. Ma solo a malapena. Volevo morire,” scrisse la matriarca, secondo Festa della donna. “Mio marito stava affrontando la perdita di suo figlio e sua moglie. ero andato. Controllato. Non disponibile per conversazioni o realtà.”

“Ho pensato alle accuse che avrei lanciato a Barry se la situazione fosse stata ribaltata,” Kim ha scritto. “Non l'ha mai fatto. Non ha mai nemmeno accennato a una cosa del genere. Era forte. Mi amava.”

Kim ha anche parlato dell'incidente ai produttori durante un episodio della stagione 2. “Probabilmente sono il mio più grande accusatore e quella è stata una battaglia che ho affrontato [insieme a] il primo anno in cui morì,” lei disse. “Sono stato praticamente chiuso.”

La puntata di due ore di Benvenuti a Plathville, che è incentrato sulla difficile riunione della famiglia mentre si riuniscono per un memoriale per Giosuè, va in onda martedì alle 9 p.m. ET su TLC.